Origine e formazione di Tenerife

pubblicato in: Geologia | 0

Una breve descrizione della formazione dell’Isola di Tenerife

Formazione Tenerife

Breve resoconto sull’origine e formazione di Tenerife:

Tenerife è un’isola vulcanica, la cui formazione è cominciata sul fondo dell’Atlantico in un periodo compreso tra 10 e 15 milioni di anni fa. Il fenomeno di formazione fu contemporaneo a quello di altre isole della Macaronesia. Tenerife è l’unica isola delle Canarie alla cui formazione hanno contribuito tutte e tre le faglie che agiscono nell’arcipelago e che qui convergono sotto Las Cañadas del Teide.

Durante una prima fase della formazione di Tenerife si ebbe fuoriuscita di lava “a cuscino” da fessure sul fondo del mare. A mano a mano che le lave si accumulavano innalzando l’edificio vulcanico e la pressione dell’acqua diminuiva permettendo la liberazione dei gas e favorendo eruzioni esplosive. Alla fine, nel Miocene, l’Isola emerse dall’oceano.

Nella seconda fase (o Serie II) diminuì l’attività vulcanica originando un lungo periodo di inattività di circa un milione di anni. In questo periodo l’erosione prende il sopravvento originando i profondi canyon (barrancos).

La terza fase della formazione di Tenerife, inizia circa 3 milioni di anni fa, con la ripresa dell’attività vulcanica, che questa volta riguarda solo la parte centrale dell’Isola. In questa parte si succedono con varie eruzioni e successivi collassi alcuni coni vulcanici, che probabilmente raggiunsero i 5000 m di altezza.

Alla fine, l’incredibile edificio vulcanico, reso instabile dalla grande altezza, collasserà, lasciando l’enorme caldera che circonda attualmente il cono del Teide. Quest’ultimo si originò 200.000 anni fa all’interno della caldera del vulcano preesistente.